Oggi ho avuto un incontro molto curioso, mi sono trovata a parlare del mio lavoro con una persona che mi chiedeva quali potevano essere le difficoltà di noi Wedding Planner… per lo meno qui in Umbria…

Io non so se le mie colleghe posso riscontrare i “problemi” che incontro anche io, ma mi piacerebbe avere un confronto a riguardo.

Non voglio fare quella brontolona che punta il dito, ma effettivamente ci sono delle cose che a volte mi lasciano perplessa…

Una delle prime esperienze che mi ha stupito, è stato rendermi conto che la maggior parte delle ragazze che vogliono fare le W. P. sono giovani sposine fresche di  matrimonio, che entusiaste di come hanno gestito l’organizzazione vogliono farne il proprio lavoro.

So quanto sia bello questo mondo e quanto possa sembrare semplice  e gestibile, ma in realtà, occuparsi della pianificazione del matrimonio di una coppia, è per me una grande responsabilità, tutt’altro che semplice e non sempre bello e creativo.

1. capire cosa vuole una coppia per il loro grande giorno, non è così banale

2. realizzarlo con il loro budget, trovando soluzioni alternative e a volte farli ragionare su come sogni e realtà non sempre vadano di pari passo è davvero complicato

3. questo lavoro mette insieme sogni, aspettative, ansia, stress e soldi… un mix non sempre semplice da gestire.

Avere una preparazione, tenersi aggiornate, confrontarsi con colleghe è fondamentale… noi offriamo un servizio e alla base di tutto deve esserci tanta tanta professionalità.

Io credo che per essere riconosciute come delle professioniste, e non come delle ragazze che fanno questo lavoro per tenersi occupate, dobbiamo noi per prime crearci un bagaglio professionale serio e solido… o per lo meno proviamoci!!! 😉

… ecco… basta! Se no qui inizio la settimana con un maga polentone… ma avevo davvero bisogno di aprirmi un po’ su quest’argomento…

baci e abbracci… come dico la mio migliore amico… e buon inizio settima a tutti!!

4 Comments

4 Comments on pensieri da wedding planner ;)

  1. andrea
    16 aprile 2012 at 17:31 (8 anni ago)

    ce ne sono centinaia che aprono a giugno e chiudono a settembre, quelle serie restano 🙂

    Rispondi
    • YouCo
      16 aprile 2012 at 17:41 (8 anni ago)

      @andrea – giusto!! e aggiungerei… per fortuna! 🙂

      Rispondi
  2. giulia
    20 aprile 2012 at 16:42 (7 anni ago)

    Condivido in pieno!! Io sono una tua collega e mi trovo davanti lo stesso problema…purtroppo c’è troppa approssimazione… si pensa che dopo aver organizzato il proprio matrimonio o quello di un’amica si possa fare l’organizzatrice..ma non è così..c’è bisogno di studio, di aggiornamento… di professionalità!! Incrociamo le dita e speriamo che qualcosa cambi!!

    Rispondi
    • YouCo
      23 aprile 2012 at 10:53 (7 anni ago)

      @giulia – Come ha ben detto Andrea, per fortuna è la serietà e la professionalità che un po’ ci premia!! 😉 Noi non molliamo!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *